Pane integrale

Ingredienti ricetta (per 4 persone)

125 g di farina bianca tipo 0, 125 g di farina integrale, 10 g di lievito di birra fresco (circa 1/2 cubetto), sale fino, acqua tiepida

Lista per la spesa
  • farina bianca, 125 g
  • farina integrale, 125 g
  • lievito di birra, 10 g
  • fino

Portata:

Preparazioni

,

Pasta fresca

  | Tempo: Lungo | Difficoltà: Medio
Informazioni extra sulla ricetta di CuokoVegetariana
Preparazione ricetta Mescolate le due diverse farine passandole dal setaccio.
Stemperate il lievito di birra in una grossa ciotola e bagnatelo con 1,5 dl di acqua tiepida (attenzione: la temperatura dell’acqua deve essere tiepida, acqua troppo calda ucciderebbe gli organismi vivi del lievito e il pane non lieviterebbe).
Aggiungete 1 cucchiaino raso di sale fino e un po' di farina per volta, mescolando con una forchetta. Continuate ad aggiungere farina poco a poco e, quando l'impasto risulterà troppo duro per essere mescolato con la forchetta, trasferitelo sulla spianatoia infarinata e cominciate a lavorarlo con le mani.
Se l'impasto risultasse appiccicoso aggiungete altra farina mettendola direttamente sulla spianatoia e incorporandola lavorando la pasta; se fosse invece troppo asciutto, bagnatevi le mani e continuate a lavorarlo.
Impastate per circa 15 minuti, schiacciando con le palme delle mani e ripiegando l'impasto su se stesso varie volte, in modo da ottenere una pasta elastica e soda, che alla fine dovrà essere ancora tiepida (sia per l'acqua che avete usato, sia per il calore impresso dalle mani impastando).
Mettete l'impasto nella ciotola e copritela con un canovaccio pulito, leggermente inumidito. Lasciate riposare per 2 ore in un luogo tiepido, al riparo dalle correnti d’aria. Durante la lievitazione l'impasto dovrebbe raddoppiare il suo volume.
Passato il tempo necessario per la lievitazione, impastate nuovamente la pasta per una decina di minuti e fatene una palla. Adagiatela in una teglia, incidete la superficie con un coltello facendo una croce, e copritela nuovamente con il canovaccio. Lasciate lievitare per circa 40 minuti, sempre in un luogo tiepido.
Per cuocere il pane dovrete infornare la pagnotta nel forno freddo accendendolo a 220°C. Cuocete per circa 15/20 minuti, o fino a che il pane non si sarà dorato. A questo punto, abbassate la temperatura del forno a 180°C e cuocete per altri 15/20 minuti.
Al termine, per essere certi che la pagnotta sia effettivamente ben cotta anche al suo interno, battete con le nocche sul suo fondo del pane: una pagnotta ben cotta dovrà emettere un suono 'secco'.
Lasciate raffreddare il pane su una griglia fuori dal forno.
Suggerimenti Per favorire la lievitazione del pane coprite la ciotola prima con un canovaccio di cotone e poi con una leggera copertina di lana.

Dai un giudizio a questa ricetta:
Voto medio: 5,00
Invia un commento o una foto della tua preparazione:

Commento:

Per inserire un commento devi inserire username e password
Non sei registrato? - Password dimenticata
Username:

Password:

Privacy