pentola-a-pressione

CUCINARE CON LA PENTOLA A PRESSIONE

Volendo utilizzare la pentola a pressione adattandola a ricette tradizionali, che richiederebbero recipienti di cottura normali, è importante ricordare che le quantità di acqua o brodo dovranno essere notevolmente ridotte e che i tempi di cottura risulteranno dimezzati a quanto previsto nelle ricette stesse.

Nelle pentola a chiusura ermetica la dispersione di aromi naturali è nettamente inferiore rispetto alla cottura tradizionale, per cui si possono ridurre le quantità di sale, pepe, spezie, aromi e condimenti.

La pentola a pressione non rosola, stufa; pertando la doratura e la rosolatura degli alimenti può essere fatta prima della cottura a pressione o al termine. In particolare per le ricette a base di carne, è consigliabile rosolare per qualche minuto prima di chiudere la pentola ricordando, in questo caso, di ridurre di qualche minuto i tempi di cottura previsti.

Non è necessario lasciare in ammollo i legumi prima di cuocerli nella pentola a pressione, basterà sbollentarli per 10-15 minuti a pentola aperta e poi cuocerli a pressione per circa 5 minuti.