pentola-a-pressione

L'USO CORRETTO DELLA PENTOLA A PRESSIONE

Prima dell'uso è importante controllare che le valvole di sfogo siano ben funzionanti e non otturate.

La pentola a pressione usata senza le dovute cautele, può diventare un oggetto pericoloso. L'accumulo dei vapori di ebollizione, infatti, determina una pressione altissima che solo la chiusura ermetica e il buon funzionamento delle valvole permettono di sfruttare al meglio senza il rischio di esplosioni.

La pulizia delle valvole è, dunque, importantissima: l'errata manutenzione o il cattivo funzionamento potrebbero risultare molto pericolosi, perché la pressione interna della pentola non avrebbe la corretta via di sfogo.

Dopo un certo periodo d'uso la pentola a pressione andrebbe sottoposta ad una manutenzione che permette di controllare, ed eventualmente, ripristinare, il corretto funzionamento delle valvole e della chiusura ermetica del coperchio.

Valvole

Per evitare rischi di esplosione, le pentole a pressione sono dotate di due valvole: la valvola di esercizio, che permette di scaricare il vapore in eccesso formatosi durante la cottura, e la valvola di sicurezza, che entra in funzione se la valvola di esercizio è otturata o la pentola viene dimenticata sul fuoco.