cucinare-alla-griglia

COME GRIGLIARE LE VERDURE

Con la cottura alla griglia le verdure rimangono particolarmente morbide e ricche di succo, mentre il perimetro esterno si abbrustolisce conferendo un piacevolissimo sapore amarognolo. Prima di iniziare la cottura scaldate la griglia a temperatura media. Quando la griglia sarà diventata calda al punto giusto pulite le grate strofinandole con una spazzola di ferro, quindi ungetele leggermente con olio d'oliva.

Per evitare che le verdure si secchino troppo durante la cottura, potete farle marinare in un condimento adatto per un quarto d'ora prima di cuocerle o potete spennellarle con olio prima di porle sulla griglia. Durante la cottura girate le verdure ogni 1/2 minuti.

Le patate, invece, vanno lavate e accartocciate in fogli di alluminio senza essere sbucciate, poi vanno poste sotto la cenere della brace e lasciate cuocere al caldo per circa 15/20 minuti. A fine cottura si servono, ancora avvolte nei loro cartocci, accompagnate da burro salato; saranno deliziose e la buccia avrà assunto un gusto davvero particolare.