olio-extravergine-di-oliva

Non tutti i grassi sono uguali

Dal punto di vista chimico, l'olio di oliva appartiene alla categoria dei lipidi, detti genericamente'grassi', sostanze organiche caratterizzate da insolubilità in acqua e da untuosità al tatto.
I lipidi, prodotti da organismi viventi (animali o piante), svolgono funzioni fondamentali sia come materiale strutturale delle cellule e dei tessuti, sia come materiale energetico di riserva. Costituiscono uno dei princìpi alimentari fondamentali per il benessere dell'uomo.

acido oleico insaturo (60% - 80%)
acido palmitico polinsaturo (9% - 15%)
acido linoleico polinsaturo (5% - 15%)
acido stearico insaturo (1% - 3%)