informazioni-nutrizionali

LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Oltre alla quantità di calorie assunte quotidianamente, per la salute dell'organismo è importante anche la fonte di queste calorie e quindi la qualità degli alimenti.

Una sana e corretta alimentazione deve prevedere una dieta variata, che garantisca il giusto apporto di tutti i nutrienti indispensabili all'organismo, ripartiti in percentuale variabile in base alla loro origine.

La moderna dietologia suddivide gli alimenti in 5 categorie distinte fra loro, che comprendo, rispettivamente:

  1. frutta e verdura
  2. cereali e derivati (pane, pasta), riso e tuberi
  3. latte e derivati (yogurt, formaggi)
  4. carne, pollame, uova, pesce e legumi secchi
  5. zuccheri aggiunti (dolci) e grassi da condimento (burro, olio)

Nessuno di questi alimenti deve essere escluso da una sana dieta alimentare, l'importante è non esagerare nelle quantità e assumere proporzioni maggiori dei primi due gruppi e minori degli altri tre. Una giusta ripartizione dei diversi gruppi alimentari è chiaramente indicata nella piramide alimentare.

Sui gradini della piramide sono distribuiti, dal basso verso l'alto, i 5 gruppi di alimenti in ordine decrescente di quantità, a partire dalla frutta e dagli ortaggi, di cui vanno assunte circa 5 porzioni al giorno, fino agli zuccheri e ai grassi che vanno utilizzati con estrema moderazione.